Quesiti idioti

Perché la cellulite si vede più alla chiappa sinistra che a quella destra?Perché non producono un iPod subacqueo?Perché le cose buone (come la panna montata, gli alcolici, la cioccolata, i salumi, i frutti di mare crudi) fanno anche male?Perché non posso viaggiare indietro nel tempo?Perché la capriola in avanti in acqua mi viene storta?Perché non vinco mai niente?

Fotografie

Quella di ieri è stata una giornata piacevole. Tempo splendido anche. Sole. Caldo. La lucertola che è in me sorrideva soddisfatta. E, soprattutto, ho ripreso a scattare foto (anche se la digitale non era mia e non era la mia Yashica FX3. Quella sì che scatta: schataclack!). Non che ne abbia fatte di meravigliose… però ho ritrovato il piacere di puntare … Continua a leggere

May05

My Joy Depeche Mode → Grounding Langoth → Breathe Télépopmusik → Fly Tiefschwarz → We share our mothers' health The Knife → Sinnerman (Verve Remixed) Nina Simone (Felix Da Housecat Remix) → Don't care Langoth → Pagina Dos Prefuse 73 → Bloodline Recoil

Giovedì mattina

Oggi è una bella giornata. C'è il sole. Fa caldo. I muscoli si rilassano. Anche quelli del viso. Finalmente. Mi sveglio presto. Alle nove sono in piscina. Il sole che filtra dalle vetrate disegna ricami luminosi sul fondo della vasca. Mi sento leggera, a mio agio, mentre scivolo nell'azzurro fresco dell'acqua brillante. E ripenso al sogno che ho fatto stanotte. Ho sognato … Continua a leggere

Bilico

Ho comprato Bilico perché la sua autrice, Paola Barbato, scrive sceneggiature per Dylan Dog. L'ho comprato per curiosità e perché si tratta di un thriller e i thriller mi piacciono. L'ho letto in due giorni. Martedì mattina. Capitolo 14, pagina 142: il colpo di scena, il colpo di genio. Rileggo. Devo aver capito male. Rileggo. Non ci posso credere. Rileggo … Continua a leggere

The London Experience – parte 3

Tornai da quelli e annunciai che le loro condizioni non mi stavano bene. Avevano tutto il diritto di definire le regole in casa loro ma, visto che a me quelle regole non stavano bene, avrei cercato un altro appartamento e sarei andata via. Inspiegabilmente i due s'incazzarono per questa mia decisione e smisero di dirmi anche quelle poche frasi di … Continua a leggere

The London Experience – parte 2

La prima cosa da fare era cercare una stanza da qualche altra parte: restare all'ostello, oltre che scomodo, mi ricordava costantemente che lui era andato via. Così presi la prima stanza decente che mi capitò di vedere, in un piccolo appartamento a Wood Green, con una giovane coppia (lui inglese di origine spagnola, lei inglese). Avevano un gatto, un gatto … Continua a leggere

Assenza di sole

Di nuovo le nuvole grigie. Niente sole. Di colpo mi manca l'energia. Non ho più voglia di fare niente. Anche il vento sembra grigio e fastidioso. Voglio l'estate. Voglio il sole: mi manca così tanto che mi viene da piangere.