Acqua 2

Questa è una cosa eccezionale. Va archiviata fra i ricordi speciali. Oggi fa ancora più caldo di ieri (urrà urrà!). Arrivo in piscina e mi fermo all'ingresso per prendere un tesserino per docce/asciugacapelli. C'è un ragazzo che sta facendo la tessera per gli ingressi. Aspetto il mio turno. Carino il tipo, proprio carino.
Arrivo in vasca e… nooooo! Non ci credo! Non c'è nessuno. Nessuo fuori, nessuno dentro l'acqua. Sono la prima! Faccio la doccia e entro. Nel frattempo arriva un tipo. Ma lui perde tempo ad entrare. La piscina è ancora tutta mia! Scavalco le corsie con una specie di trepidante incredulità. Mi fermo alla 3. Centrale. L'acqua è fresca, pulita, azzurra. Piatta. Parto. Non c'è nessuno. Solo io. Cribbio! E' così bello che mi emoziono e respiro a fatica. Quasi scoppio a ridere per la gioia mentre nuoto. Quattro vasche e il tipo entra. Ma prende una delle prime corsie, lontano da me. Poi arriva il ragazzo carino all'ingresso e si mette nella corsia affianco alla mia. Un tipo tosto. Fa esercizi per le braccia tenendo un galleggiante fra le gambe. E non si ferma mai. Neanche io. Neanche io. Oggi non mi sento stanca. Oggi sto bene. La musica in sottofondo nella piscina non è affatto male; riconosco The Police, João Gilberto… Ma più che altro ascolto il mio respiro, sento il mio corpo che scivola nell'acqua penetrandola, amandola. Un'ora. Esco. Oggi sono arrivata a 100. Oggi sto bene. Le note di Tainted Love si diffondono morbide nell'aria. Negli spogliatoi mi accorgo di aver dimenticato slip e reggiseno a casa. Pazienza! Oggi fa caldo! 😀

Acqua 2ultima modifica: 2006-06-16T15:08:36+02:00da kjria
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Acqua 2

Lascia un commento