Amsterdam

McEwan è decisamente un grande della scrittura. Le pagine nelle quali racconta l'epilogo del tentato scoop giornalistico sono favolose. Però, rispetto ad Amsterdam, sono altri i suoi libri che mi hanno letteralmente affascinata: Cortesie per gli ospiti, Espiazione, L'amore fatale, Il giardino di cemento. E, comunque, è impossibile non leggere tutti i suoi romanzi. E' un piacere infinito.

Amsterdamultima modifica: 2007-02-13T10:33:14+01:00da kjria
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Amsterdam

  1. proverò a seguire il tuo consiglio. Sai nei rapporti interpersonali, spesso il grande problema è quello dell’ingoranza , quello di ritenere che quello che si sà copra tutto quello che è necessario sapere. Quando uno si pone in questa dimensione è facile che faccia discussioni sciocche ed inutili.

Lascia un commento