Fa un po’ male

Me l'hanno regalato per il mio compleanno (grazissimissime Pé, grazissimissime Già).Oggi l'ho divorato. Che c'avevo una montagna di cose da fare. Io lo sapevo che non dovevo aprirlo, il libro. Ma una vocina dentro mi diceva: "Sii egoista. Sii egoista." E io ho capitolato, le ho dato ascolto e me lo sono letto tutto d'un fiato. Bello! Crudele, grottesco, comico. Molto … Continua a leggere

Nuovomondo

Sarà perché i fratelli di mio nonno sono emigrati negli States agli inizi del Novecento e hanno attraversato l'oceano a bordo di una nave forti del loro dialetto e della loro voglia di cambiare. Sarà per via di quel cognome, il mio, il loro, che è diventato un altro ad Ellis Island, il cognome di un famoso pittore italiano medioevale. … Continua a leggere

27 ottobre

Oggi è il mio compleanno. Ho lavorato come una matta. Però, a fine giornata, mi dedico questa. Il riassunto della mia vita. ComingI am coming! I am coming! I am coming through!Coming across the divide to youIn this moment of unityFeeling an ecstasyTo be here, to be nowAt last I am freeYes at last, at lastTo be free of the … Continua a leggere

Under the rainbow

"6.30", bippeggia la sveglia. Mi tiro giù dal letto a fatica. Che diavolo! Stavo ancora sognando. Vado in bagno, apro la finestra e fuori è ancora buio. Torno in camera da letto e dico a F: "Spostati. Torno a letto. E' illegale alzarsi quando è buio." Lui ridacchia insonnolito e si sposta. Com'è caldo! Come sarebbe bello restare a dormire … Continua a leggere

3 ottobre

Oggi sono stata molto egoista. A volte è meraviglioso concedersi di esserlo.Qui sembra che sia tornata un po' d'estate. Fa caldo. C'è un sole favoloso. Il cielo blu intenso.Martedì finisco prima a scuola. Alle 11 sono libera. Così, ieri mi sono detta che sarebbe stato bello poter andare a mare dopo le lezioni. Però, poi, al freddo della sera e … Continua a leggere

Primi giorni di scuola

La scuola è ricominciata un paio di giorni fa.Nei pomeriggi precedenti ho fatto un tuffo indietro nel passato. E' capitato quasi per caso. Colpa della musica, in parte. Ho ricordato cose, alcune più vecchie, altre più recenti, alle quali, però, non pensavo più da un po'. Alcuni sono ricordi buffi, scanzonati, divertiti; altri sono intensi, un po' malinconici. Ma me li porto tutti dietro … Continua a leggere

Atonement

F. dice che leggo troppo in fretta, che i libri li divoro. In realtà non è sempre così. Dipende dai libri, dalle storie, dalla mia stanchezza, dai miei impegni. E, comunque, certi libri devono essere letti tutti d'un fiato. Perché in questo modo la storia diventa viva, le parole si trasformano in carne e sangue, e mi pulsano dentro. Io … Continua a leggere

Gülümse

Certi ricordi mi piombano addosso inaspettati e improvvisi come temporali estivi. Emozioni dimenticate tornano ad invadermi il cuore come fossero alta marea. Mi ritrovo fradicia. Qualcosa pulsa in fondo agli occhi. In fondo alla gola. Voglia di ridere, di urlare, di  mordere. Belgio 1992. Il mio primo campo di lavoro all’estero, con una comunità islamica. Avevo 20 anni. L’aereo, il … Continua a leggere